Efeizhit parade n° 3 – natale by Efeizee on Mixcloud

Arrivati! É proprio giunto il periodo natalizio [Mayer Hawthorne – Christmas Time is Here]! Facciamo che per quest’anno mi butto avanti e faccio una nuova lista di buoni propositi per Natale [Bj the Chicago Kid – My New Christmas List (feat. Jerrau of Fly Union)], invece che per il nuovo anno: allora vorrei essere più gentile con tutti (pure con i membri della gang rivale), vorrei usare i colpi di pistola solo per festeggiare il capodanno e mica per sparare ai poliziotti quando vado a fare le rapine in banca, poi un’altra cosa che vorrei è tenere il volume dello stereo della macchina un po’ più basso, così non sveglio i bambini del vicinato, che a Natale siamo tutti più buoni che Babbo Natale arriva pure nel mio quartiere anche se è un po’ malfamato [Snoop Doggy Dogg – Santa Claus Goes Straight to the Ghetto (feat. Nate Dogg, Daz Dillinger, Bad Azz and Tray Dee)]. Che poi tutto quello che vorrei [efeizee – all i want] è che durante l’attesa del giorno di Natale [Torae – Waiting on Christmas Day (feat. Bluu Suede) [prod by E. Jones]] si sia tutti un po’ più tranquilli; altro che ansia da regali, litigi per i parcheggi in centro e fretta di fare tutto quello che c’è da fare, che alla fine la cosa importante è che è nato Gesù Cristo Redentore [Knxwledge – Cristo Redentor (Instrumental)], mica i mercatini di Norimberga e le candele profumate di vaniglia-zenzero-cappone. Che se ci pensi bene tutto quello che si vuole [Irv da Phenom – All i Want for Christmas 2011] appunto è passare un bellissimo periodo natalizio [Phony Ppl – Wonderful Christmas Time], con gli amici ed i parenti ed i sorrisi ed il tepore del camino ed il cibo ed il brulè, i bombardini, gli whisky invecchiati e tenuti lì per la serata buona ed un sacco di bevande deliziose [Suff Daddy – LottaHydro] e poi ballare tutti insieme per esempio i balli esotici per far finta di essere ai tropici così per ridere e cantare per esempio la “rumba en Navidad[Celio Gonzalez y La Sonora Matancera – Rumba en Navidad]. Che poi uno si promette “no no, non faccio mica come l’anno scorso [Wham! – Last Christmas (dj Detweiler Remix)], che arrivo gonfio di cibo e fin troppo alticcio. No! Stasera scopo! [Bello Figo – Stasera Scopo (Microspore Remix)]”. E poi invece fregati anche questo Natale [Donny Hathaway – This Christmas], che tra tortellini, pasticcio, lasagne, vino bianco, lesso e pearà, cotechino, vino rosso, lenticchie e assaggia una fettina di arrosto e poi la sbrisolona, la torta della nonna, lo spumante, il tiramisù, il recioto, il caffè, i biscotti, il pandoro, la grappa a pranzo e poi aperitivo, salatini, camparini, pizzette, tramezzini, patatine, birra, ancora vino bianco, vino rosso, la tatratea, il whisky tenuto lì per le occasioni ed è stasera l’occasione, poi si arriva che non ce la si fa proprio più, ma si sta tutti bene con i sorrisi e anche se pensavi di farci all’amore con la tua fidanzata, poi alla fine si trascorre un Natale diciamo spirituale [Terrace Martin – Christmas on Soul (feat. Snoop Dogg and J. Black)]. Ed è sempre un vaccaboia di miracolo natalizio [Run the Jewels – A Christmas Fucking Miracle] che ogni anno la nostra pancia resista a non esplodere. Poi pensavo che una cosa che mi piace moltissimo e che rende il periodo natalizio una vera meraviglia [Tuxedo – Wonderful Christmastime] è la sera della vigilia, ogni anno in taverna da Ale, tutti uniti come una vera famiglia, a scambiarci i regali e ad insegnare a come si mette lo zucchero a velo nel pandoro a chi ancora non ha imparato, a rappare sul compleanno di Gesù Bambino [Kurtis Blow – Christmas Rappin’], a stappare le bottiglie e a mezzanotte chiamare giù la Gina per fare un brindisi e darci i baci e a ridere e cantare tanti auguri a te e solo in quel momento sentire veramente che è finalmente arrivato il Natale [Vince Guaraldi Trio – Christmas Time is Here (Instrumental)]. O forse solamente il Natale della PLGC [efeizee – plgc xmas], che alla fine è ciò che più ci importa.
Carry on and have a smile,

ef

 

Licenza Creative Commons
lungoibordi.it dilungoibordi.it è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.lungoibordi.it.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso http://www.lungoibordi.it.
CONDIVIDI
Articolo precedenteLibri da regalare a Natale
Articolo successivoL’amore bugiardo – Gone Girl
Andrea Nale ne dice: mc, vocalist, beatmaker, dreamer. Ama i dinosauri, i lego, i dinosauri di Lego e il digging musicale nei mercatini virtuali più remoti del web dove trova artisti e suoni che nessuno penserebbe possibili ancora. Spammatore seriale di “frugali adorabilità” e portatore sano di pettinature composte. Quando si arrabbia muove le mani sbuffando e dice “Oh ma che maroni però!”. Cosa mi piace di lui? Che pur conoscendo molto bene più remoti e selvaggi fondamenti dell’hip-hop e della musica elettronica rimane pettinato e composto in una camicia azzurra. Scrive "Efeizhit parade".